Società Sportiva Velica AVELECAZZATE - Skipper Roberto Linguerri

Crociera in barca a vela nelle isole della Grecia Ionica

Crociera in barca a vela in Grecia

La crociera in barca a vela nella Grecia Ionica attraversa gli angoli più suggestivi di Lefkas-Lefkada, Skorpio, Meganisi, Kalamos, Artakos passando per la mitica Itaca di Ulisse, sull’isola di Cefalonia visiteremo il paesino di Samo, set del film "Il mandolino del capitano Corelli" con Penelope Cruz e Nicolas Cage, proseguiremo per Fiscardo sempre sull’isola di Cefalonia, il paesino è ricco mondanità e considerata dagli yachtsman la Portofino Greca per la colorazione delle case, il giorno successivo doppieremo il promontorio di Salto di Saffo e ci immergeremo in un mare di color turchese da sogno.
La cucina di bordo è curata personalmente dallo skipper Roberto (cuoco professionista) ma gusteremo la cucina greca sulla spiaggia di Spartacori nell'isola di Meganisi.

Programma della crociera in barca a vela - itinerari

Sabato: Imbarco dopo le 18.00

Domenica: Lefkas-Baia-Kalamos
La partenza alle ore 10.30 circa è da Lefkas, attraversiamo la laguna in un largo canale ben segnalato, navigando per circa 3 miglia per dirigerci all'uscita verso un golfo protetto dove le isole ci fanno da contorno. Nella baia del campo di grano faremo il primo bagno, dove i colore dell’acqua trasparente ci invogliera’ a tuffarci e a dimenticare il trasferimento, Asciugati pranzeremo e dopo la pennica ci dirigiamo nell’isola di Kalamos dove una cenetta al lume di candela ci trascinera’ verso Morfeo.

Lunedì: Kalamos –Atakos-Itaka
Circumnavigazione dell'isola di Atakos e sosta nell'isola di Atako nella baia della Casa. L'isola è disabitata e si trova al centro del canale di Itaca, nella splendida baia dove i colori del mare non si distinguono dal colore del cielo e la chiesetta è l'unica costruzione sull'isola. Nel pomeriggio si alza il maestrale e su con le vele, si parte con prua su Itaca, isola piena di storia e fascino scolastico. L'ingresso alla baia del Porto è sempre molto ventoso ma al calar del sole tutto si calma e cercando il letto di Ulisse, scavato nel tronco di ulivo, troveremo baretti con ottimi drink e pasticcerie davvero gustose.

Martedì: - Itaca - Sami isola di Cefalonia
Dopo aver rifornito la cambusa si parte per baia Telemaco, la baia più bella dell'isola di Itaca. Nel pomeriggio sosta a Pigadi dove ci attendono 3 spiagge di color bianco avorio, pluf e via si riparte con il vento che ci accompagna fino a Sami, dove Penolope Cruz e Nicolas Cage hanno girato il film “Il Mandolino di Capitan Corelli”.

Mercoledì: Sami - Fiscardo
Risaliamo il canale di Cefalonia a bordi per circa una dozzina di miglia per arrivare alla baia dell'ulivo o di Andorvata a sud di Fiscardo che raggiungeremo nel pomeriggio, ma non tardi in quanto molto gettonata dagli yachtman (è la Portofino Greca).Faremo un altro bellissimo bagno nella punta est dell’isola che raggiungeremo con il tender o a piedi percorrendo il sentiero segnalato dal wwf.

Giovedì: Fiscardo - Meganisi
Al mattino di buon ora si parte con destinazione porto Kathiki. Attraversiamo il canale che divide Cefalonia da Lefkada e appena doppiato il capo di salto di Saffo potremo ammirare l'acqua di una colorazione turchese da sogno. Faremo il bagno e raggiungeremo la spiaggia a nuoto, se il vento ce lo permetterà pranzeremo lì, oppure su le vele e di gran lasco fileremo le 18 miglia che ci distanziano dalla baia di Spartacori nell'isola di Meganisi: splendida baia dove Babi ci assisterà all'ormeggio e ci servirà una cena greca di buona qualità sulla spiaggia,oppure s e lo desideriamo pernotteremo nella baia di porto Atheni.

Venerdì: Meganisi –Skorpio- Lefkada
Al mattino risvegliati da un tuffo in acqua splendida circunnavighiamo l’isola di Skorpio di proprieta’ della famiglia Onassis e a vostra scelta scegliamo dove fare il bagno e il pranzo. Nel pomeriggio ci dirigiamo in un’altra baietta per l’ultimo bagno della crociera e quando il vento soffiera’ in modo costante su le vele e a bordi ci guadagneremo il canale che ci riporterà a Lefkada.

Sabato:
dopo la prima colazione iniziamo la le pratiche di sbarco e lascierete la barca entro le ore 10 .I traghetti di solito rientrano in Italia la sera da Igomenizza che potrete raggiungere o con il pulman , il taxi…. Se siete automuniti potrete visitare nella strada di ritorno la bella citta’ di Parga Bandiera blu’ nell 2007 come spiaggia piu’ bella.

"Gli imbarchi sono previsti per il sabato pomeriggio dopo le 18 e gli sbarchi entro le ore 10 del sabato successivo"

Vuoi saperne di più?

Altre informazioni da Wikipedia: La barca a vela | Isole Greche